Windows Phone Mango, nuovi dettagli sulla funzione voice-to-text

di Andrea Guida Commenta

Con un post sul blog ufficiale di Windows Phone, Microsoft ha svelato nuovi dettagli sulla funzione voice-to-text di Windows Phone Mango che permetterà di dettare i testi da digitare e comandare il telefono con la voce. La funzione voice-to-text è stata creata dal team Tellme di Microsoft, già responsabile delle funzioni di riconoscimento vocale integrate in Xbox 360, Windows e altri prodotti del colosso di Redmond.

L’idea per il voice-to-text in Windows Phone 7 Mango è nata per “creare qualcosa di naturale per portare a termine gli impegni di ogni giorno, come chiamare qualcuno dalla propria lista dei contatti, trovare un ristorante o un locale”. La funzione supporta anche le abbreviazioni tipiche di Internet, come “LOL”, e permette di inserire le faccine pronunciando frasi come “happy smiley face”. Può essere usata anche per inoltrare delle chiamate, effettuare ricerche su Bing e molto altro ancora.

L’uscita dei primi smartphone con Windows Phone Mango è attesa per settembre. Tra i dispositivi facenti parte del nuovo corso Microsoft ci dovrebbero HTC Ignite e Prime, un dispositivo Samsung in stile BlackBerry con tastierino fisico, l’attesissimoNokia Sea Ray, l’appena ufficializzato Fujitsu IS12T e una serie di altri smartphone inediti prodotti da LG, Acer, Huawei e ZTE di cui sapremo sicuramente di più nelle prossime settimane.

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>