Windows Phone Marketplace: modifiche in arrivo

di Alessandro Moretti Commenta

Attraverso un post sul blog ufficiale, Microsoft ha annunciato alcune novità che nelle prossime settimane interesseranno la piattaforma Windows Phone Marketplace, lo store di Microsoft per acquistare applicazioni per Windows Phone.

Per prima cosa, non sarà più possibile acquistare applicazioni tramite il software per PC Zune. Microsoft ha preferito privilegiare le due vie più diffuse per acquistare app per Windows Phone: lo smartphone e il web, quest’ultimo raggiungibile sia da Mac che da PC, senza bisogno di installazioni software.

La novità più importante riguarda però l’impossibilità di scaricare applicazioni o aggiornamenti se non avete installata la versione 7.5. La società con sede a Redmond ha voluto imporre questa restrizione per spingere sempre di più l’aggiornamento alla sua ultima versione del sistema operativo. Se non avrete installato la versione 7.5, potrete comunque navigare nel marketplace ma al download di un’app vi si mostrerà un errore che impedirà lo scaricamento del software.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>