Guru lancia la social t-shirt con QRcode

di Redazione 6

Spread the love

Vi abbiamo parlato a lungo dei nuovi codici a barre che si possono acquisire con un cellulare (dotato di fotocamera) ed appositi software: aziende come Google e Microsoft stanno investendo milioni in questo settore per imporre il loro sistema preferito. E c’è chi, come l’azienda Guru, ne scorge le potenzialità e presenta la prima social t-shirt.

Guru, si sta espandendo a livello economico ed innovativo e, dopo essere stata acquistata dal brand indiano BRFL, ora punta a fondere il settore delle magliette con quello dei QR code presentando quella che è stata soprannominata la prima social t-shirt al mondo. Apparentemente si tratta di una semplice maglietta con stampato un codice a barre in bella vista, ma in realtà le cose sono più complesse.

L’utente che indossa questa maglietta può aggiornare il proprio status grazie ad un’apposita applicazione per Nokia (reperibile gratuitamente su Ovi Store) e, sempre grazie al medesimo software, il codice potrà essere inquadrato e restituire non solo il messaggio impostato da chi indossa la t-shirt, ma persino geolocalizzare sulla mappa di OviMaps tutti i membri del gruppo.

Così facendo, sarà possibile scoprire di più su una persona semplicemente fotografando la sua maglietta. Otterremo così tutte le informazioni che quest’ultima vuole rendere pubblica.

Inizialmente occorrerà usare il software dedicato di Nokia per l’aggiornamento dello status e per interpretare il QR code, ma presto saranno disponibili applicazioni anche per gli altri Os mobili. Le social t-shirt sono un esperimento in cui crede molto Gian Maria Montacchini, direttore creativo di Guru, che potrebbe aprire la strada a molte altre trovate simili. “Abbiamo pensato a qualcosa di divertente, interessante e all’avanguardia per il nostro pubblico, sempre alla ricerca di nuovi stimoli e di progetti che sappiano stupire” ha dichiarato Montacchini.

La social t-shirt sarà presentata in anteprima il 15 giugno a Pitti Immagine Uomo.

Commenti (6)

  1. Salve.

    Mi chiamo Davide Imparato e sono il fondatore di Cooriosity.

    Avete sbagliato a dire che GURU ha inventato la prima social t-shirt al mondo, perchè dovreste scrivere che è Cooriosity, non GURU; la mia social t-shirt l’ho lanciata a Dicembre 2009.

    Grazie per l’attenzione.

    Davide Imparato

  2. @ Davide Imparato:
    Wow, bell’idea Davide 🙂 geniale!

  3. @ BinaryCodedBrain:
    Grazie mille… 🙂

  4. Eccezionale Ma se vado su social-tshirt.com arrivo a Guru…Ancora le permettono di usare tale denominazione? Quello che ho visto a pitti di Firenze non c entra nulla con la sua tshirt , ma nemmeno lontanamente.

  5. Se cercate delle social QR Code T-Shirt con dei disegni davvero belli vi consiglio di andare su questo sito:

    http://www.qreativeshirt.com

    Potete creare la vostra T-Shirt generando facilmente un QR Code con link a Facebook, Twitter, YouTube, siti internet oppure inserendo un messaggio segreto.

    Davvero da provare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>