Il galateo del cellulare durante le festività

di Redazione Commenta

Spread the love

La Intel, la famosa azienda americana che produce microprocessori ha incaricato l’azienda Harris Interactive di condurre una ricerca di mercato molto particolare in merito all’uso che si fa del cellulare, in quali ambienti e in che circostanze e soprattutto durante le festività.

Lo studio in questione si chiama Holiday Mobile Etiquette e vuole studiare le abitudini degli americani, con maggior rilievo alle festività natalizie. Le domande infatti vertevano principalmente sul rapporto con il cellulare e con gli ospiti proprio durante i festeggiamenti del 24-25 dicembre.

Oltre metà degli intervistati ha dichiarato che si offenderebbe qual’ora qualcuno dei presenti al classico cenone userebbe il cellulare a tavola per collegarsi ad internet. Buffo invece scoprire come il 75% di loro, invece, considera normale l’utilizzo di qualunque dispositivo per navigare stando comodamente seduto…. in bagno! Ammessi tutti gli apparecchi, notebook compresi.

La grande maggioranza ritiene sia cosa fondamentale potersi collegare in ogni momento, ma per fortuna l’87% di loro considerano totalmente inappropriato usare un cellulare durante una funzione religiosa sia essa in un luogo di culto o meno.

Triste invece il fatto che il 62% ritenga normale ricevere gli auguri in formato elettronico. Certo, non è che siamo abituati a spedire dozzine di lettere (quelle vere) ogni anno, ma almeno un’incontro per brindare assieme con la scusa di farsi gli auguri… Per fortuna la stessa percentuale di intervistati ha dichiarato che ritiene almeno inopportuno l’uso del cellulare se ci troviamo in compagnia di altre persone.

Sinceramente non sappiamo capacitarci del perchè un’azienda di chip ha pagato per una ricerca simile, cosa che avrebbe potuto fare piuttosto una compagnia telefonica, ad ogni modo riteniamo che a tutti farebbe bene – dal momento che è Natale e dovremmo essere più buoni – ad imparare a spegner il cellulare ogni tanto, specie quando siamo in compagnia di amici o almeno in circostanze particolari come le cene delle festività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>