Come leggere la bolletta Telecom

di Andrea Guida Commenta

Da dicembre 2012, Telecom Italia ha rinnovato la struttura delle sue bollette con l’intento di facilitarne la consultazione da parte dei clienti. La soluzione offerta dall’azienda, però, non ha convinto tutti e ci sono ancora molte persone che non sanno come leggere la bolletta Telecom nel suo nuovo formato. Se anche voi siete fra queste e cercate qualche delucidazione per ‘decifrare’ la struttura delle nuove fatture, adesso cerchiamo di darvi una mano.

Nella prima pagina della bolletta Telecom adesso si trovano i dettagli relativi alla somma da pagare e la scadenza della fattura, sulla destra, mentre sulla sinistra c’è un nuovo spazio dedicato informazioni utili, offerte e servizi disponibili. In basso, alcune pratiche icone informano il cliente su come mettersi in contatto con l’azienda usando tutte le coordinate telefoniche e informatiche dell’operatore.

La seconda pagina della bolletta contiene l’elenco di tutte le voci che compongono l’importo finale della bolletta con l’indicazione dei prezzi comprensivi di IVA e al netto delle tasse. In cima vengono mostrati eventuali importi una tantum da corrispondere per l’attivazione di servizi o altre motivazioni, dopodiché vengono elencati gli abbonamenti fissi, le telefonate e gli altri contenuti (SMS, traffico Internet, ecc.).

Chi ha fatto una richiesta in tal senso al servizio clienti di Telecom (187), nella bolletta riceve anche l’elenco di tutte le chiamate effettuate dalla propria linea telefonica in chiaro. Inoltre, registrandosi sul sito Internet di Telecom Italia ed attivando l’opzione Il mio conto online è possibile ricevere la bolletta solo via email e non più in formato cartaceo, un’occasione per evitare i disguidi legati ai ritardi delle poste e risparmiare qualche euro sulle spese di spedizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>