Rimodulazioni Vodafone anche in caso di credito negativo

di Gio Tuzzi Commenta

Vodafone lancia la nuova offerta Scegli Tu per ricaricabili

In questi mesi ci siamo imbattuti in diverse rimodulazioni Vodafone. L’ultima, in ordine di tempo, investe più in particolare il caso in cui il credito finisca per essere negativo. A quel punto, infatti, avremo la possibilità di navigare ulteriormente senza particolari limitazioni, sapendo che verrà addebitato poi un costo di 0,99 euro.

La conferma su queste rimodulazioni Vodafone è arrivata per la cronaca direttamente da Tobi, tramite il quale sappiamo che la questione è valida solo per chi paga tramite credito residuo:

“Il costo mensile della tua offerta rimane invariato. Dal 15 aprile 2019, nel caso in cui la tua SIM vada in credito negativo, il servizio non verra’ piu’ bloccato. Continuerai a utilizzare la tua SIM sul territorio Nazionale per chiamare numeri fissi e mobili nazionali, e navigare, senza limiti, per 48 ore dall’esaurimento del tuo credito, al costo di 99 centesimi. Se invece hai attivato l’addebito della tua offerta su carta di credito o conto corrente non e’ previsto alcun costo. Se non dovessi ricaricare entro le 48 ore, la SIM rimarrà attiva per la sola ricezione di chiamate o SMS, e per le chiamate di emergenza. Per tornare ad utilizzare la tua offerta, dovrai ricaricare”.

Insomma, fate attenzione alle rimodulazioni Vodafone, che in questo caso potrebbero colpire soprattutto gli utenti più disattenti che dimenticano di effettuare il pagamento per le ricariche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>