Foursquare su Windows Phone 7, niente male!

di Alessandro Moretti 3

Microsoft con il suo sistema operativo Windows Mobile non è mai riuscita ad imporsi ad alti livelli nel settore della telefonia mobile. Vari tentativi sono stati fatti prima con Windows Mobile 6 e poi con la versione 6.5 ma mai hanno ottenuto i successi tanto sperati.  Questa volta però forse ci siamo: al Mobile World Congress di Barcellona Steve Ballmer ha presentato il nuovo Windows Phone con la relativa versione 7 del sistema operativo Windows Mobile.

Un terminale dalle ottime qualità accompagnato da un sistema operativo completamente rivoluzionato che si proietta direttamente verso il futuro con animazioni 3D spettacolari. Microsoft punta molto sul mercato della telefonia mobile che è attualmente dominata da Apple, una delle aziende rivali per eccellenza. Oggi vi mostriamo l’ennesima conferma alle ottime caratteristiche grafiche di questo nuovo sistema operativo by Microsoft andandovi a mostrare l’applicazione di Foursquare, noto social network, in azione.

Dall’immagine che trovate all’inizio dell’articolo noterete subito la semplicità e l’eleganza con cui è stata realizzata questa applicazione che risulta essere sicuramente migliore di quella attualmente presente per iPhone. All’interno possiamo trovare addirittura delle funzionalità aggiuntive che non sono presenti nell’applicazione per il melafonino. Ci sarà anche la possibilità di usufruire delle mappe, grazie al noto servizio offerto naturalmente da Bing, con cui potrete raggiungere facilmente la vostra destinazione.

Certo, ancora manca molto alla commercializzazione di questo nuovo Winodws Phone 7 e quella che vi abbiamo presentato è solamente un’applicazione che mostra però tutte le potenzialità di questo terminale che non sembra avere nulla da invidiare ai grandi colossi del settore. Se pensiamo poi che una delle prime applicazioni che uscirà sarà già superiore a quella presente per iPhone non potrà che far ben sperare per il futuro. Se questo Windows Phone 7 riuscirà ad avere successo sarà sicuramente un’enorme soddisfazione per gli uomini della Microsoft che tanto hanno lavorato a questo nuovo dispositivo.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>