Ad un passo dall’aggiornamento WhatsApp: arrivano le reazioni ai messaggi

di Gio Tuzzi Commenta

Spread the love

Ci sono interessanti riscontri da prendere in esame, a proposito di un aggiornamento WhatsApp che a breve potrebbe arrivare sul mercato. L’unico modo per rispondere a un messaggio WhatsApp al momento è inviare un messaggio di follow-up. Certo, puoi rispondere con un messaggio audio o avviare una chiamata, ma a differenza di altre piattaforme di chat, non c’è modo di inviare “reazioni ai messaggi” rapide e semplici. Tuttavia, questo potrebbe presto cambiare.

aggiornamento WhatsApp

Cosa aspettarsi dall’aggiornamento WhatsApp con reazione ai messaggi

Secondo il tipster di funzionalità WABetaInfo , WhatsApp sta lavorando per portare le reazioni ai messaggi sulla piattaforma. Sebbene la funzione non sia ancora disponibile, sembra probabile che rispecchi la funzionalità di reazione su dispositivi come Signal . Gli utenti sarebbero in grado di inviare “reazioni“, presumibilmente sotto forma di emoji, a nuovi messaggi. Ciò darebbe agli utenti un modo alternativo per esprimere i propri sentimenti nei confronti di una dichiarazione senza inviare una risposta di follow-up.

Come con la funzione Visualizza una volta recentemente implementata, coloro che eseguono versioni precedenti di WhatsApp non saranno in grado di ricevere reazioni. Invece, riceveranno un messaggio che chiede loro di aggiornare la versione dell’app.

Le reazioni ai messaggi sarebbero un’aggiunta di funzionalità relativamente minore, ma potrebbero essere utili in scenari specifici. Le chat di gruppo sono spesso inondate di risposte multiple da più utenti. L’invio di un messaggio di reazione potrebbe essere un’alternativa utile per ridurre il disordine. Se implementato in modo efficiente, potrebbe anche fornire un modo più rapido per riconoscere un messaggio quando è occupato o in una crisi di tempo.

Non è chiaro come WhatsApp implementerà le reazioni ai messaggi o se gli utenti possono reagire praticamente con qualsiasi emoji. Le specifiche non sono ancora note. È probabile che la funzione si sguazzi nelle build beta prima di arrivare per tutti, quindi non aspettarti di vedere reazioni ai messaggi sul tuo dispositivo in qualunque momento presto.

Resta da capire come e quando verrà implementato l’aggiornamento WhatsApp in questione, in riferimento alla possibilità di aggiungere reazioni ai messaggi ricevuti. Esattamente come avviene ormai da anni all’interno di altre piattaforme come Facebook e Instagram. Di sicuro, ci sono molte aspettative nei confronti dello staff che si occupa dello sviluppo dell’app, se pensiamo che da tempo arrivano richieste dal pubblico che vanno in questa direzione. Non resta altro da fare che attendere il passaggio dalla fase beta alla release definitiva per il pubblico iOS e Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>