Alla ricerca di caramelle con Cut the rope: Experiments

di Francesco Russo 1

L’applicazione Cut The Rope (letteralmente “tagliare la corda”) è un puzzle game famosissimo ed è disponibile sia per i sistemi operativi Android 1.6 che iOS 3.0 e le versioni successive. Il protagonista è un verde mostriciattolo, una ranocchia, che si trova alle prese con delle caramelle. Infatti, i dolciumi non si trovano molto facilmente, ma sono attaccati a delle funi. Oggi vogliamo parlarvi della nuova versione: Cut The Rope Experiments.

Il protagonista deve scovarli e prenderne il più possibile. Per far scendere le caramelle dalle funi è possibile tagliare le corde oppure con l’aiuto del touchscreen, facendo scorrere le proprie dita o in senso verticale o in orizzontale per mangiare le dolci caramelle. Durante il gioco ci si troverà di fronte a diversi scenari, nei quali sarà importante raccogliere punti extra, stelline e bolle. Inoltre, sarà utile all’utente ricordare di evitare caldamente l’ira del vostro Om Nom, che ha come unico scopo quello di cibarsi delle sue caramelle.

Il produttore del gioco è Chillingo ZeptoLab. L’applicazione ha avuto un gran successo sin dal primo momento. Infatti, secondo dei dati aggiornati a quest’estate (per la precisione Luglio 2011) Cut the Rope è un’applicazione scaricatissima dagli utenti: oltre 40 milioni di download in tutto il mondo e, inoltre, si è posizionato al primo posto nella classifica dell’iTunes App Store. Per scaricarlo al prezzo davvero irrisorio di 0,79 euro potrete cliccare su questo link.

Nell’ultimo aggiornamento apportato all’applicazione, chiamata Cut The Rope Experiments, troverete nuove funzionalità, come  l’introduzione di un nuovo Toy Box, i disegni nascosti di OnNom, la pistola spara corda, i vasi aspiranti e un nuovo tasto “regala applicazione”.

Cut The Rope è composto da tre scenari, ognuno costituito da 25 livelli. Ma non è escluso che ce ne siano degli altri: per questo bisogna tenere presenti gli aggiornamenti gratuiti che potranno essere disponibili per gli utenti. A questo link, invece, potrete scaricarlo dall’Android Market al prezzo di 0,68 euro.

Commenti (1)

  1. non fosse che basta leggere i 3 commenti all’applicazione per rendersi conto che non è stata rilasciata da zeptolab e che è una truffa non funzionante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>