SkyCowing è pronta per iPhone

di Francesco Russo Commenta

Siete pronti a far volare mucche? Avete capito bene, non è uno scherzo. Si tratta di un gioco sviluppato da Monkey Cube Interactive per i possessori di dispositivi iPhone. La protagonista dell’applicazione , intitolata appunto SkyCowing (mucche volanti), si chiama Burlina ed è una mucca paracadutista che coraggiosamente si lancia in caduta libera in diverse avventure. SkyCowing è compatibile con dispositivi iPhone, iPod Touch e iPad che possiedono un sistema operativo iOS versione 3.2 o successive.  Potrete scaricare l’applicazione, solo nella versione in lingua inglese, al costo di 0,79 euro dall’Apple Store a questo link. Ma veniamo al gioco.

La mucca Burlina vi permetterà di scegliere fra due modalità di gestione di gioco. La prima si chiama Cowing in the wind: il mammifero si getterà in caduta libera per ben 100 secondi. Il vostro compito sarà quello di totalizzare il maggior numero di punti e di allungare il tempo di caduta attraverso l’utilizzo sapiente di bottiglie di elio e anatre starnazzanti. I giocatori dovranno, però, fare attenzione ad alcuni contrattempi: maiali volanti, temporali in arrivo, pericolosi palloncini e incudini.

La seconda modalità, invece, si chiama Cowing in a dream. Stavolta la caduta libera avverrà durante la fase del sonno. Per questo vi troverete come catapultati in un grande sogno in cui Burlina si trasformerà nei personaggi più impensabili, da Marilyn Monroe a Jimi Hendrix. Insomma, SkyCowing è adatto per tutti coloro che vogliono trascorrere un po’ di tempo all’insegna del divertimento e della spensieratezza.

Per chi volesse saperne di più sulla storia di Burlina e sulla sua leggenda, l’applicazione rende disponibile agli utenti la sezione speciale “Farm Stuff” in cui si potranno conoscere tutti i retroscena sui personaggi del gioco. L’applicazione è collegata al Game Center ed è integrata con i principali social network, Facebook e Twitter. Per questo gli utenti potranno condividere i propri risultati di gioco e consultare anche le proprie statistiche attraverso la sezione interna “Carriera”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>