iPhone 5: presentimenti, sensazioni e certezze

di Jack Black Commenta

Apple è ormai considerata di nome e di fatto l’unica vera trendsetter tecnologica ed ecco che anche con il futuro iPhone 5 consolida sempre di più questo suo ruolo. Le date per la commercializzazione non sono ancora chiare, ma le voci sulle caratteristiche tecniche dell’iPhone 5 sono sempre più insistenti ed ecco perchè oggi vedremo le features più interessanti trovate in rete.

Per prima cosa la data della commercializzazione di iPhone 5 è tutt’altro che certa e oggi come oggi è come giocare al lotto, quindi ipotizzeremo la data che tutti hanno ipotizzato, e cioè Giugno o forse Settembre o forse Ottobre. Quasi sicuramente sul nuovo iDevice Apple ci sarà un nuovo core, denominato Apple A5 (quello di iPad 2 per intenderci) ed una nuova fotocamera da 8 MP (anche 12 MP sono plausibili); inoltre le vere novità riguarderanno il chip baseband che sarà di Qualcomm sia per quanto riguarda le reti tradizionali (GSM) che per le reti più “nuove” (CDMA). A livello stilistico sembrerebbe non ci dovrebbero essere grosse novità rispetto all’iPhone 4 se non qualche miglioria come per il design dell’antenna che tanto ha fatto tribulare Apple all’inizio della commercializzazione di iPhone 4 (vedi Antenna-Gate). Quello che sembra certo dai vari rumors è il fatto che la casa di Cupertino punterà molto sullo sviluppo dell’iOS 5 per ripetere i volumi di vendita dei precedecessori all’iPhone 5; il nuovo iOS dovrebbe compiere una vera e propria transizione dal mondo attuale iOS ad un mondo totalmente nuovo eed incentrato sul Cloud Computing. Quindi veri e propri cambiamenti Hardware e stilistici dovrebbero essere presi in considerazione da Apple solo con la sesta generazione di uno dei terminali mobili più venduti.  Comunque sia le previsioni per la commercializzazione del terminale iPhone 5 sono puramente fantasiose dato che in realtà stiamo ancora aspettando l’iPhone 4 White che forse non arriverà mai. Altra cosa certa è che Apple, con iPhone 5, si riconfermerà il trendsetter tecnologico per eccellenza, anche senza il guru Jobs.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>