Telefonini in aereo: ecco le compagnie che ne consentono l’uso

di Gianluca Crispino 1


Se state per partire per un lungo viaggio da effettuare con l’aereo avrete già messo in conto l’opzione di spegnere il cellulare per tutto il tragitto. Certo non un grosso sacrificio, ma se si potesse evitare sarebbe meglio e per questo abbiamo deciso di pubblicare una mini-guida delle compagnie aeree che permettono (o lo faranno a breve) di utilizzare il proprio telefonino durante il volo, grazie al sito liligo.com.

Un viaggio di diverse ore può diventare pesante se non abbiamo modo di passare un po’ il tempo restando in contatto con i nostri amici o collaboratori durante tutto il tempo, così alcune compagniee aere stanno offrendo la possibilità – e di conseguenza un valore aggiunto rispetto la concorrenza – di poter chiamare, inviare o ricevere SMS con il proprio cellulare.

Air France
Prima compagnia aerea ad aver testato la possibilità di un utilizzo del cellulare in volo per i propri clienti, indicendo anche un sondaggio dal quale è emerso che ben l’80% degli intervistati si pone favorevole alla possibilità offerta.

BMI
In fase di sperimentazione da ottobre 2009, ancora non ufficializzato il servizio ma entro breve si potrà inviare e ricevere SMS

Air Emirates
Su determinati aerei della compagnia è possibile utilizzare gli apparecchi forniti per chiamare o ricevere chiamate al costo di 2,5 euro al minuto

Malaysia Airlines
I veicoli della compagnia sono dotati di un sistema dedicato denominato AeroMobile che permette un utilizzo completo di messaggistica e chiamate voce.

Qatar Airlines
22 aerei della flotta Qatar Airlines sono equipaggiati per offrire un servizio che va oltre le semplici chiamate o SMS: è possibile persino navigare sul web ma la compagnia può disattivare il servizio di chiamate voce per rendere il volo più tranquillo e silenzioso a tutti i passeggeri

In un futuro non molto lontano sarà scontanto chiamare o navigare anche in volo, per ora approfittiamo di questi (rari) momenti in cui possiamo tranquillamente spegnere per qualche ora il cellulare e staccare la spina, seppur forzatamente.

Commenti (1)

  1. Da dove le prendete queste notizie? E controllate quello che riportate e scrivete prima di pubblicarlo?

    La compagnia aerea di Dubai si chiama “Emirates” e non “Air Emirates”, in più il servizio attivo su diversi aeromobili della flotta ( e presto su tutti) che consente di utilizzare il proprio telefonino è completamente gratuito.

    Saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>