Casinò online, il successo dello sbarco sui dispositivi mobili

di Gio Tuzzi Commenta

casinò online su mobile

Una vera e propria rivoluzione. Solamente così si può chiamare, dal momento che la trasformazione del mercato dei casinò online è stata impressionante nel giro di pochi anni. Se qualche anno fa il lancio delle nuove piattaforme di gambling sul web sembrava essere la nuova frontiera delle scommesse e del gioco online, l’avvento dei dispositivi mobili ha dato un altro importante scossone a questo settore.

Casinò online, la svolta degli ultimi anni

I casinò online hanno subito un importante incremento nel corso degli ultimi anni e ovviamente i più grandi marchi hanno dovuto adeguarsi alle nuove esigenze della clientela, alla ricerca di soluzioni molto più veloci e a cui si possa accedere anche tramite le applicazioni su smartphone. Il progressivo miglioramento di tali offerte ha, di fatto, aperto la via ad un mercato fino a poco tempo fa nascosto. Scommesse, giochi di casinò e quant’altro sono fruibili ora anche tramite i principali di dispositivi mobili, con evidenti vantaggi in termini di praticità e rapidità.

Pensate, ad esempio, alle scommesse online: se fino a poco tempo fa era possibile solo scommettere da postazioni fisse, adesso il lancio di apposite app su smartphone e tablet ha permesso di giocare e divertirsi anche quando si è lontani da casa, All’interno degli store online, la risposta a questa esigenza non si è fatta ovviamente attendere, dal momento che si è registrato un vero e proprio boom relativo al lancio di applicazioni che sono collegate con questo universo. E non si tratta unicamente delle app che permettono di giocare online, ma un gran numero di titoli che si possono definire di contorno, visto che mettono in evidenza trucchi, consigli e comportamenti che possono tornare utili.

Una nuova frontiera nei giochi online e nelle scommesse

Le differenze che persistevano qualche tempo tra i casinò online presenti online su un sito e un’app per smartphone e tablet in realtà si sono affievolite notevolmente. Le differenze soggettive ci sono, ma i passi in avanti sono stati veramente tantissimi. Partiamo dal punto di vista della giocabilità: sono stati numerosi i miglioramenti dal punto di vista della grafica e della velocità. Gli sviluppatori si stanno concentrando sempre di più per realizzare applicazioni che possano adattarsi sempre di più alle caratteristiche degli ultimi smartphone e tablet lanciati in commercio. Il fatto di poter usare lo smartphone praticamente 24 ore al giorno non ha fatto altro che accelerare il boom di questa fetta di mercato praticità e istantaneità sono i due fattori si cui si basa tale successo.

Anche la decisione sulla migliore app, tra cui netbet.it, su cui puntare per giocare da mobile è diventata molto più semplice in confronto al passato. La scelta del bookmaker avviene seguendo gli stessi presupposti e fattori delle piattaforme accessibili da desktop. Quindi, vi troverete a dover scegliere tra bonus di benvenuto, scommesse gratis, bonus di versamento e altri ancora. In poche parole, le più importanti società sono riuscite a ricreare delle piattaforme per dispositivi mobili in grado di offrire gli stessi servizi e le medesime caratteristiche delle versioni per desktop. Con il vantaggio pratico di poterci giocare praticamente ovunque: in attesa prima di una visita medica, piuttosto che durante un lungo viaggio in pullman e molto altro ancora.

La tutela degli utenti

Ovviamente, i casinò online a cui si può accedere tramite desktop hanno sempre fornito adeguate garanzie in termini di sicurezza. La stessa tutela è stata ripresa anche per quanto riguarda il lancio delle relative applicazioni per dispositivi mobili. Ormai, sono veramente numerosi i provvedimenti che sono stati diffusi da Aams, con l’intento di combattere il più possibile l’operato di gestori non in regola, provando al contrario a proteggere e a supportare i casinò che detengono una licenza regolare.

L’esigenza di combattere il più possibile la diffusione degli operatori non autorizzati è stata soddisfatta diffondendo una black list che include qualcosa come 6000 piattaforme di giochi a distanza che hanno ricevuto un’inibizione dai Monopoli dello Stato, visto che non hanno a disposizione delle licenze adeguate. Tutti i più importanti leader in questo settore hanno dato ulteriore prova di quanto tengono al gioco corretto e rispettoso della legge. Ecco spiegato il motivo per cui sono stati lanciati vari sistemi che consentono di tutelare ancora di più gli utenti, sempre in linea con le normative che sono state emanate per combattere la ludopatia e, più complessivamente, l’insieme delle direttive che vengono emesse dai Monopoli di Stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>