Motorola Debut i856 ufficializzato da Sprint

di Andrea Guida Commenta

Occorre accontentare tutti, e questo Sprint lo sa bene. Il popolare gestore statunitense, a pochi giorni di distanza della presentazione in pompa magna del Samsung Moment (o Samsung InstinctQ, come dir si voglia), ha infatti ufficializzato il nuovo Motorola Debut i856, un cellulare di fascia media che probabilmente non entusiasma nemmeno i progettisti che gli hanno dato vita. Un ennesimo terminale dedicato ai giovani che, entro certi limiti, fa di multimedialità ed Internet i suoi pezzi forti, nulla di più. Purtroppo.

Nemmeno sotto il punto di vista estetico il Motorola i856 brilla più di tanto. Si presenta come uno slider dai colori accesi, con un tastierino numerico a scomparsa e qualche rifinitura metallizzata qua e la. Ad ogni modo, si tratta del “primo cellulare commercializzato da Sprint ad offrire il servizio push-to-talk” e va rispettato. Capito?

Passando al profilo tecnico, il telefono può contare su un display TFT da 176×220 pixel, una fotocamera da 1.3 MegaPixel ed una memoria interna di qualche MB espandibile fino ad 8GB grazie alle intramontabili schede di memoria microSD.

Come ogni dispositivo “jovane” che si rispetti, anche il nuovo Motorola Debut supporta la tecnologia Bluetooth Stereo,  integra un modulo GPS ed è in grado di operare con le reti senza fili (Wi-Fi). Immancabili anche il player musicale ed il jack audio da 3.5 mm.

Inoltre, il terminale integra una vasta gamma di giochi, wallpaper e suonerie scaricabili e supporta la funzionalità Walkie Talkie (wow!).

Il nuovo Motorola Debut i856 è già approdato sugli scaffali dei negozi di elettronica statunitensi. Il suo prezzo di vendita al pubblico è pari a 99.99 dollari, se si sottoscrive un contratto telefonico della durata di due anni, o a 299.99 dollari, se si decide di acquistare il cellulare senza sottoscrivere alcun abbonamento con Sprint o chicchessia.

Allora, che ve ne pare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>