Iris: un nuovo, ottimo browser per Windows Mobile

di Redazione Commenta

Spread the love

Come da bravi appassionati di tecnologia mobile ben saprete, il browser è quel software mediante il quale – sui computer, così come sui cellulari – è possibile, in parole povere, navigare nel magico mondo del web, visitando ed interagendo con tutti i siti e gli elementi che lo compongono.

Tralasciando l’ottimo Opera Browser, del quale abbiamo avuto modo di parlare in diverse circostanze, va sottolineato come il panorama di questo tipo di programmi per i dispositivi mobili non sia così ampio o florido come auspicabile. Eppure, qualcosa sta per muoversi nella direzione giusta, con la nascita di un nuovo, ottimo browser per Windows Mobile: Iris.

Prodotto dalla Torch Mobile e disponibile momentaneamente solo in una versione non definitiva (quindi potenzialmente instabile), Iris è basato sul motore WebKit, utilizzato – ad esempio – dal celeberrimo browser Safari di casa Apple presente anche su iPhone.


Per scaricare gratuitamente il programma (compatibile con Windows Mobile 5.x e 6.x), non occorre far altro che recarsi sul suo sito ufficiale e compilare il breve modulo presente nella pagina di download (dove inserire obbligatoriamente nome ed indirizzo e-mail).

Tra le più importanti funzionalità di questo nuovo, ottimo browser per Windows Mobile troviamo:

  • Supporto per HTML avanzato
  • Supporto per CSS
  • Possibilità di utilizzare finestre multiple
  • Navigazione a schede
  • Funzione di navigazione a schermo intero
  • Funzione zoom
  • Funzione di cattura schermo integrata
  • Mouse virtuale per i siti che lo necessitano
  • Blocco dei fastidiosi pop-up

Da sottolineare, infine, il supporto per la rotazione dello schermo, funzione ormai presente in molti dei dispositivi mobili di ultima generazione, per molti versi “figli” del celeberrimo iPhone di Apple.

Che dire? Non ci resta che attendere pazientemente l’arrivo della prima versione stabile e seguire con attenzione l’evolversi del progetto Iris, forse unico lumicino ancora accesso nel desolante panorama dei browser per dispositivi mobili. Provatelo e fateci sapere cosa ne pensate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>