WhatsApp a pagamento, attenzione alle truffe

di Davide Leoni 4

Nelle scorse ore WhatsApp ha avuto piccoli problemi e molti utenti hanno avuto difficoltà ad inviare e ricevere messaggi. In questa situazione, c’è chi ne ha approfittato per far girare una catena di sant’Antonio riportando il fatto che presto WhatsApp a pagamento, peccato che, a conti fatti, il programma sia già a pagamento.

Facciamo chiarezza, la mail ci fa sapere che a breve si pagheranno i singoli messaggi inviati con WhatsApp, cosa che può essere aggirata semplicemente inviando dieci messaggi a dieci contatti, fatto questo l’icona del client diventerà rossa e non dovrete più pagare nulla. Niente di più falso, ovviamente, quindi non affannatevi a riempire di messaggi i vostri amici.

Molti utenti si sono fatti prendere dal panico quando hanno letto la frase “WhatsApp diventerà a pagamento“, dimenticandosi a tutti gli effetti che il programma non è gratuito. WhatsApp per iPhone costa 89 centesimi, mentre la versione Android è gratuita per dodici mesi, al termine del primo anno il programma è necessario abbonarsi pagando 79 centesimi l’anno.

State tranquilli quindi, i singoli messaggi di WhatsApp non saranno mai a pagamento, la stessa bufala ha iniziato a circolare anche tra gli utenti BBM, ma non c’è niente di più falso, dormite pure tra due guanciali e continuate a messaggiare con gli amici senza pensieri usando WhatsApp.

[via]

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>