iPad 2 presentato ufficialmente: ecco tutte le principali novità

di Andrea Guida 4

Come molti di voi ben sapranno, ieri Steve Jobs (un pimpante Steve Jobs oseremmo dire) ha presentato ufficialmente iPad 2, il nuovo tablet di casa Apple che si propone di continuare ad essere un punto di riferimento per l’intero settore delle tavolette digitali.

Con la presentazione di iPad 2 sono state ovviamente svelate tutte le principali caratteristiche tecniche e le informazioni sull’uscita del dispositivo. Dati che adesso andremo a scoprire insieme con un riepilogo che speriamo vi chiarisca le idee sulle potenzialità e le aspirazioni del nuovo iPad.

  • Prestazioni raddoppiateiPad 2 integra un processore Apple A5 dual core  da 1.2GHz che assicura prestazioni raddoppiate rispetto al primo iPad e un’accelerazione hardware 9 volte superiore.
  • Più sottile e leggero – mentre lo schermo rimane di 9.7 pollici con una risoluzione di 1024×768 pixel, le dimensioni dell’iPad 2 sono inferiori rispetto a quelle della prima tavoletta Apple. Lo spessore passa da 13.4mm a 8x8mm ed anche il peso diminuisce: 590g anziché 680g.
  • Finalmente la fotocamera – anzi, le fotocamere! Incredibile ma vero, dalle zero fotocamere del primo iPad si passa a due fotocamere, una frontale per le videochiamate (FaceTime) e una posteriore per registrare video. I video registrati con iPad 2 saranno in alta definizione (720p) a 30fps.
  • HDMI e giroscopio – l’iPad 2 potrà essere collegato alle TV HD tramite cavo HDMI (venduto separatamente) e integrerà un nuovo sensore, il giroscopio.
  • Autonomia invariata – nonostante la potenza in più e le dimensioni ridotte, proprio come il suo predecessore, l’iPad numero due assicura un’autonomia della batteria di ben 10 ore.
  • Connettività – poche sorprese, il nuovo tablet di Cupertino supporta le reti Wi-Fi (802.11a/b/g/n) e Bluetooth 2.1 + EDR.
  • iOS 4.3 – Steve Jobs ha presentato anche un aggiornamento per il sistema operativo di iPad e iPhone, che porterà un miglioramento delle prestazioni in Rete (Safari, motore Javascript, ecc.) e la funzionalità Personal Hotspot per condividere la connessione 3G con altri dispositivi della mela (per un massimo di 5).

Il nuovo iPad 2 debutterà in USA l’11 marzo e in Italia il 25 marzo prossimo. I modelli e i prezzi sono invariati rispetto al modello precedente del tablet, che però nel frattempo ha subito un taglio dei prezzi: ora la versione più accessibile (quella 16GB Wi-Fi) costa 379 euro.

Allora, che ve ne pare di questo iPad 2? Lo comprerete? Siete rimasti soddisfatti? Fatecelo sapere nei commenti!

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>