Da Angry Birds a….. Angry Bunga

di Francesco Russo 1

Tutti conoscono il famosissimo gioco Angry Birds disponibile su iPhone. Questi “uccellini arrabbiati” si lanciano contro dei maialini verdi affamati con lo scopo di distruggerli. Dimentichiamoci questo per poter parlare adesso di Angry Bunga. Se avete pensato ad altri uccellini, avete sbagliato.

Se, invece, avete collegato il nome dell’applicazione che vi vogliamo proporre oggi con le vicende che coinvolgono il Presidente del Consiglio dei Ministri italiano, Silvio Berlusconi, non avete sbagliato affatto. Angry Bunga è in un certo senso il “clone” della famosa applicazione che vede come protagonisti gli uccellini e racconta delle ultime vicende “intercettate” riguardo la vita privata di Silvio Berlusconi.

Il produttore è AppyMob e che ha reso disponibile per i sistemi iOS 3.1 e Android 2.2, comprese le versioni successive di entrambi, questa  nuova simpatica applicazione. Il costo è irrisorio, può essere scaricata a soli 0,79 euro. Il bunga bunga, da pratica sessuale, diventa gioco. In una serie di livelli bisognerà fronteggiare spazzatura, giustizia, escort, veline e papy girls. A disposizione dei giocatori ci saranno diverse armi, tra cui banane, sacchi dell’immondizia, sacchi pieni di soldi e delle sexy mele, tipici frutti del peccato.

Infatti, il gioco è ambientato nella Repubblica delle Banane e lo scopo di ogni giocatore è quello di diventare un vero e proprio rubacuori in grado di conquistare il potere. Come farlo? Bisognerà fronteggiare i magistrati per farli cadere dalle posizioni nelle quali si sono arroccati e bisognerà liberare le giovani pulzelle discinte che si trovano rinchiuse in gabbie come dei veri e propri animali da circo.

L’applicazione è sì simpatica, ma oltre  a scherzarci su non vi lascia un po’ d’amaro in bocca? A voi la scelta.

Sul sito ufficiale dell’applicazione, all’indirizzo http://www.angrybunga.com/ potrete scaricarla, guardarvi un video esplicativo e potrete anche seguire le pagine di Facebook e di Twitter riguardanti l’applicazione. Oppure andate su Market Android e potrete gustarla comunque.

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>