ASUS Eee Pad Transformer: in arrivo a 399 dollari

di Jack Black Commenta

La Tablet War continua ad evolvere e quindi oggi parleremo dell’ultimo Tab entrato in commercio, e cioè l’Asus Eee Pad Transformer con Android 3.0 (Honeycomb). Questo Tab è stato definito dai ragazzi di Engadget come “il miglior tablet con Android 3.0 Honeycomb in commercio”. Vediamo se è vero.

L’Asus Eee Pad transformer è ufficialmente in commercio negli Stati Uniti al prezzo di 399 dollari per la versione da 16 GB (si sale per la versione da 32 GB in vendita a 499 dollari) con uno schermo IPS che permette una visualizzazione splendida ed ha un angolo di visione di circa 178°. Orrimo il completamento con la tastiera che avvicinano questo Tab a quella che è la mia idea di Tab: un device touch che all’occorenza si trasforma un un net-book. Fantastico ma ad un prezzo non molto contenuto, dato che la tastiera-docking station sarà in vendita al prezzo di 149 dollari. Purtroppo l’unico aspetto negativo veramente saliente del Tablet è l’interfaccia che è si veloce e reattiva, ma non fa assolutamente sentire il “peso” del processsore dual-core Tegra 2; tutto questo dovuto alla non perfetta efficienza del sistema operativo Android 3.0, purtroppo. Il Tab ha una fotocamera da 5 MP sul retro in grado di realizzare video HD a 720p che risulta essere abbastanza lenta, fattore che influisce sicuramente in modo negativo sulle prestazioni del Tab. La connettività del device è estremamente ampia dato ma non risulta matura in quanto non rileva costantemente l’inserimento di USB-drive o schede USB. Comunque sia tutti i problemi del Tablet, costruito ed assemblato in maniera molto buona, possono essere sicuramente ricondotti all’OS troppo immaturo per il mercato, a mio avviso. Purtroppo un Tablet che potrebbe davvero competere con l’iPad 2, forse l’unico in grado di competere con quest’ultimo, è limitato dai bug dell’Android 3.0. Speriamo che questi bug vengano risolti al più presto e permettano all’Asus Eee Pad Transformer di mostrare tutta la sua potenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>