HTC Sensation 4G: un sogno che diventa realtà

di Jack Black 1

L’HTC Sensation 4G da questa mattina è diventato una realtà dopo la presenzatione ufficiale in quel di Londra. Il device che alcuni hanno definito “sensazionale”, almeno sulla carta si preannuncia come vero grande rivale del mitico iPhone 4, soprattutto grazie al suo dual-core da 1.2 GHZ.

HTC Sensation 4G, è questo il nome del device più atteso del periodo e, nel cyberspazio, sta facendo sentire il suo peso e le sue dimensioni, non solo sul lato fisico (126,1 x 65,4 x 11,3 mm e pesa un bel 148 grammi, tantino) ma soprattutto sul lato tecnico e commerciale. Il retro della scocca è in alluminio, materiale che personalmente apprezzzo parecchio ed utilizza come OS l’Android 3.0 con interfaccia grafica Sense 3.0. Il display è uno dei punti forti del device, con i suoi 4.3″ e tecnologia Super LCD con risoluzione di 540×960 pixel. Sul device sono montate due fotocamere, una VGA sul lato frontale (permette di effettuare videochiamate) ed una posteriore da ben 8 MP con possibilità di registrare video in FUll HD a 1080p e 30 fps. La connettività è più che buona, grazie al protocollo di comunicazione HSPA+ (14.4 Mbps in download), WiFi, GPS; Bluetooth 3.0 e porta microUSB. Il punto forte del device, come detto precedentemente, è il processore dual-core Snapdragon da 1.2 GHZ e RAM da 768 MB, una potenza davvero strepitosa; la memoria Flash è di 1 GB ed è espandibile attraverso schede microSD. Anche il prezzo è BIG e si aggira intorno ai 599 Euro. HTC Sensation 4G, almeno dalla presentazione avvenuta questa mattina al Fuori Salone 2011, sembra destinato ad avere successo, sia per la potenza del suo Hardware che pe ril display curvo che restituisce dei colori bellissimi e nitidissimi. Le dimensioni non sono certo small, ma ormai nessun vero smartphone di ultima generazione è small, anzi. L’unica cosa che mi manca per arrivare ad un giudizio definitivo è la prova su strada: è o non è il vero antagonista dell’iPhone?

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>