I videogiochi per i telefonini sono meglio di quelli per console

di Andrea Guida Commenta

Da un interessantissimo articolo di eMarketer si evince che i videogiochi per i telefonini sono meglio di quelli per console o, per essere più precisi, stanno conquistando una fetta di mercato sempre più ampia che, si pensa, nei prossimi anni farà registrare cifre sorprendenti per qualsiasi esperto del settore.

In fondo diciamoci la verità: alzi la mano chi di voi, possessore di un telefonino di ultima generazione che supporta i videogiochi, non ha mai ottimizzato i tempi morti con una partitella veloce a “Tetris”, piuttosto che a “Prince of Persia”, “Fifa” o qualsiasi altro gioco che aiuti a trascorrere al meglio anche i momenti meno entusiasmanti di una giornata.


Il dato attuale è impressionante quanto inaspettato: 3,6 miliardi di dollari generati dal mercato dei soli videogiochi per telefonini nell’ultimo anno. Questo è molto più che uno spunto per discutere sia sul futuro del mondo videoludico sia sul futuro del mondo della comunicazione mobile. Andranno davvero così a braccetto come si pensa?

Insomma, basta viaggiare un po sul web o sfogliare qualsiasi giornale del settore per leggere le cifre record del successo ottenuto da console come Nintendo Wii che, a tutto fanno pensare meno che ad una crisi delle console casalinghe. Siamo davvero curiosi di sapere la vostra opinione a riguardo: secondo voi i videogiochi per i telefonini sono meglio di quelli per console? In futuro le console casalinghe lasceranno davvero il passo a quelle portatili o, addirittura, ai futuri telefoni cellulari all-in-one? Diteci la vostra!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>