Ufficiali le rimodulazioni TIM valide a partire dal 1 gennaio 2019

di Gio Tuzzi Commenta

operator attack tim

Bisogna prendere atto di nuove rimodulazioni TIM che saranno valide a partire dal 1 gennaio 2019, almeno per quanto riguarda alcuni piani business. Gli importi degli aumenti saranno variabili a seconda dell’offerta che avete sottoscritto ed oggi cercheremo di fare luce una volta per tutte su quella che resta una brutta notizia per molti.

Proviamo ad andare con ordine, analizzando prima di tutto i piani che dovranno fare i conti con rimodulazioni TIM i cui rincari arriveranno addirittura a 10 euro secondo quanto raccolto:

Linea Valore+, Linea Valore+ ISDN, Linea Valore+ ISDN (GNR), Linea Valore+ ISDN (GNR SP), Linea Voce+, Linea Voce ISDN, Linea telefonica affari, Linea telefonica entrante, Accesso Base Singolo Affari, Linea ISDN e ISDN dati base (singolo e multi accesso).

Da analizzare p poi altre offerte per le quali gli aumenti saranno sicuramente più limitati. In questo caso possiamo parlare di Linea Valore+, Linea Voce, Linea telefonica affari, Linea telefonica entrante, Accesso Base Singolo Affari, Linea Valore+ ISDN Primario e Servizio telefonico ISDN PRIMARIO (PRA), con rincari di 4 euro. Infine, chi ha scelto Linea Valore+ ISDN, Linea Valore+ ISDN (GNR), Linea Valore+ ISDN (GNR SP), Linea Voce ISDN, Linea ISDN, ISDN dati base (singolo e multi-accesso) vedrà aumenti di 8 euro al mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>