Nexus One Vodafone, ora è ufficiale

di Andrea Guida 2

Le indiscrezioni circolate qualche settimana fa erano vere, Vodafone sarà il primo operatore telefonico a portare il Nexus One di Google in Europa. La notizia è stata comunicata ufficialmente da Vodafone UK sul suo Internet. L’azienda britannica ha già avviato le prenotazioni online del nuovo smartphone di “big G”, che approderà sugli scaffali dei negozi del Regno Unito il prossimo 30 aprile e verrà associato a diversi tipi di contratti telefonici della durata di 18/24 mesi. Prezzi a partire da 25£ (circa 28 euro) al mese. Da maggio il dispositivo dovrebbe approdare anche in Italia, Germania, Spagna, Olanda e Francia.

Per chi avesse passato l’ultimo anno in orbita intorno a Marte e non sapesse di che stiamo parlando, il Nexus One è il primo smartphone “powered by Google” (ma fabbricato da HTC) ad essere stato commercializzato. È arrivato a gennaio negli States ed è animato dal sistema operativo Android.

La sua scheda tecnica è di tutto rispetto. Ha un touch-screen AMOLED da 3.7 pollici, una fotocamera da 5.0 MegaPixel con autofocus, registrazione video e geo-tagging ed una memoria interna espandibile fino a 32GB grazie alle schede di memoria microSD (una da 4GB è inclusa nella confezione del dispositivo).

Pesa 130 grammi e al suo interno “pulsa” un processore Snapdragon QSD8250 da 1GHz. Supporta tutte le principali reti (come Wi-Fi e Bluetooth) ed è dotato di bussola, accelerometro e GPS.

Vodafone UK non ha svelato ancora il prezzo del Nexus Onesbloccato”, ma sempre più insistenti voci di corridoio parlano di cifre intorno ai 499 euro. Nessuna informazione è invece trapelata in merito ai prezzi e alle modalità con cui l’operatore intende commercializzare il “googlefonino” dalle nostre parti.

Speriamo si passino una mano sulla coscienza e non ci trattino come i soliti polli da spennare.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>