Microsoft parla della gestione delle applicazioni in Windows Phone Mango

di Andrea Guida 2

Dopo il rilascio della versione beta del sistema per gli sviluppatori, Microsoft torna a parlare di Windows Phone Mango svelando nuovi dettagli sul sistema di gestione delle applicazioni integrato nell’OS. Una delle principali novità di Mango consiste nella presenza nella Start Screen del sistema di un sistema di ricerca che permette di trovare applicazioni sia sul telefono che nel Marketplace. È stata inoltre aggiunta una funzione che permette di trovare le applicazioni installate sullo smartphone digitandone le iniziali, un po’ come succede nel People Hub per i contatti.

Per quanto riguarda il tanto atteso multi-tasking completo per tutte le applicazioni, Microsoft ha pensato di introdurre in Windows Phone 7 Mango una schermata si passaggio rapido da un’applicazione all’altra contenente le anteprime delle cinque applicazioni utilizzate più di recente (anche se questa configurazione potrebbe cambiare nelle future relese del sistema, dipenderà tutto dall’accoglienza che le riserveranno gli utenti). La funzionalità è accessibile tenendo premuto il tasto “back” del telefono, potete vederne un’anteprima nello screenshot qui sotto.

La versione finale di Windows Phone 7 Mango dovrebbe vedere la luce fra la fine di agosto e il settembre 2011 (più probabile). Come detto più volte, integrerà 500 nuove funzionalità e porterà con sé il nuovo browser Internet Explorer 9 Mobile con supporto ad HTML5 ed accelerazione hardware. Potete ammirarlo in azione negli 11 video dimostrativi relativi ad altrettante feature e caratteristiche del nuovo OS che abbiamo pubblicato qualche settimana fa.

[via]

Commenti (2)

  1. Mi piace sempre leggere sulle novita’ dei gadget, sono sempre piu’ inventivi e rispondono alle esigenze dei propri clienti.

  2. 3ImE5Q agzkdrlsjwid

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>