Epoq Streamer, trasformare un apparecchio acustico in un dispositivo di comunicazione ad alta tecnologia

di Marialessia Gerardi 2

Al CES di Las Vegas 2008 non è passato inosservato questo dispositivo: premiato nella categoria “salute” dal programma Innovations Design and Engineering Awards (che riconosce i prodotti più innovativi nel settore dell’elettronica di consumo), Oticon Epoq è il primo strumento progettato con connettività wireless per affrontare le due sfide più comuni di ascolto per le persone che hanno problemi di udito, ovvero il rilevamento della voce in ambienti affollati e l’ascolto di suoni trasmessi da dispositivi elettronici come telefoni cellulari, lettori MP3 eccetera.

L’utilizzo del cellulare è rimasto a lungo un grave problema per molti non udenti, ma è grazie alla tecnologia Bluetooth e alla tecnologia EarStream che nasce in casa Oticon Epoq Streamer.

Oticon , dal 1906 primo produttore di dispositivi acustici, ha a cuore i problemi di chi è non udente, e tra i suoi obiettivi c’è quello di garantire sempre alla sua utenza prodotti tra i più avanzati e innovativi grazie alla sua continua e costante ricerca in campo tecnologico.

Piccolo ed elegante, Streamer converte i segnali elettromagnetici in bit stream trasmettendoli all’apparecchio acustico (Epoq). Niente ingombranti cuffie, nessun collegamento con fili, Epoq-Streamer con BlueTooth e wireless elimina la necessità di collegare qualsiasi ulteriore dispositivo.


Epoq è il primo strumento ad essere progettato con tecnologia wireless ad alta velocità e con una nuova architettura di elaborazione del suono forniti da RISE (nuovo microchip della piattaforma di Oticon ).

Epoq utilizza inoltre una tecnologia di connettività binaurale che permette di ricevere informazioni da entrambe le orecchie dando una sensazione stereofonica più naturale, rendendo possibile ai non udenti di utilizzare dispositivi di comunicazione moderni come telefoni cellulari, lettori MP3, computer e di collegarsi con ogni angolo del globo in modalità wireless.

Usare Streamer significa trasformare un apparecchio acustico in un dispositivo di comunicazione ad alta tecnologia e non una compensazione alla perdita di udito.

Via | Oticon

Commenti (2)

  1. Mi complimento per la chiarezza con cui è stato presentato questo splendido dispositivo!

  2. l epoq mi ha cambiato la vita finalmente posso parlare senza gridare e,sopratutto sento gli altri grazie epoq streamer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>