MPMan F10, il primo lettore MP3 celebra il suo 10° compleanno

di Marialessia Gerardi Commenta

Disporre di un lettore MP3 integrato nei nostri cellulari ci sembra ormai scontato. Il meglio della tecnologia ci permette di scaricare e riprodurre Mp3 nei nostri telefoni cellulari ma non ce ne rendiamo più conto; non ci rendiamo più conto dell’evoluzione straordinaria delle tecnologie ottenute in soli 10 anni. Infatti, se pensiamo al lontano marzo del 1998 ecco fare il suo ingresso nel mondo il primo lettore MP3, il MPMan F10.

Prodotto in Corea dal Saehan Information Systems, il dispositivo è stato lanciato al CeBIT di 10 anni fa e fu disponibile nel mercato nell’estate dello stesso anno attraverso il fornitore americano Eiger Labs che ne promosse il lancio al prezzo di $ 250.


Il lettore si presentava con appena 32 MB di memoria flash, espandibile nientemeno che fino a 64 MB (proprio come adesso, vero?), connettività al PC tramite USB se non proprio Bluetooth, giusto? Macché, tramite porta parallela! E per finire, display LCD minuscolo giusto per le informazioni di riproduzione.

Il lettore MPMan venne dimenticato in fretta però, in seguito al suo rilascio, infatti, uscì presto il PMP300 che vantava un monitor più ampio rispetto al F10 ed era caratterizzato da uno slot Smart Media per permettere agli utenti di aumentare la capacità di memoria. Per questi motivi PMP300 ricevette quindi una più calda accoglienza oscurando presto lo status di primo lettore MP3 al MPMan F10.

Oggi il lettore MPMan F10 festeggia i suoi 10 anni rimanendo comunque il primo lettore Mp3 poiché è con esso che 10 anni fa sono state gettate le basi per la tecnologia che abbiamo oggi e di cui abbiamo perso la consapevolezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>