Motorola Droid X, il nuovo super-smartphone in dettaglio

di Redazione 13

Spread the love

Motorola Droid X, uno degli smartphone con Android più misteriosi degli ultimi mesi, vede finalmente la luce. A svelare il terminale che è stato definito da più parti come la risposta di Motorola all’HTC 4G EVO, i ragazzi di Engadget, che hanno avuto la fortuna di provare il telefono in anteprima e hanno provveduto a postare dettagli e opinioni a riguardo sul loro sito, uno dei più autorevoli in materia di tecnologia. Che ne dite, allora, di fare come loro e dare una bella “sbirciatina” a questo super-smartphone made in USA?

A dominare la forma esile di questo telefono, troviamo un display molto ampio. Si tratta di un touch-screen FWVGA da 4.4 pollici di tipo capacitativo con una risoluzione di 854×480 pixel, che sovrasta gli unici pulsanti fisici di cui è dotato il dispositivo (quattro come quelli del 4G EVO). La fotocamera, anche quella di altissimo livello, è dotata di un sensore da 8.0 MegaPixel ed è capace di registrare video in HD a 720p.

Quanto alle prestazioni, il Motorola Droid X è stato definito da Engadget come “super-veloce e reattivo”. D’altronde, ad animarlo troviamo un processore ARMv7 da 1 GHz e la sua interfaccia utente – una sorta di Motoblur “montato” su Android 2.1 – permette di navigare attraverso le varie sezioni della home screen con estrema facilità.

La memoria interna del terminale è pari ad 8 GB. Non è ancora chiaro se sia espandibile o meno, ma il supporto alle schede di memoria microSD sembra quantomai probabile. Sicuro, invece, il supporto a Facebook e a tutti i maggiori social network della grande rete.

Il nuovo Motorola Droid X dovrebbe debuttare sugli scaffali dei negozi statunitensi il 19 luglio prossimo (tramite il gestore Verizon). Non ci sono ancora notizie in merito ai prezzi di vendita al pubblico del telefono. In attesa di saperne di più, vi lasciamo a dei video con il terminale in azione: buona visione a tutti!

Commenti (13)

  1. @ gslf: non vorrei crearti dei traumi, ma quasi tutti hanno definito il “droid x” un “super-smartphone”, compresi quelli di Engadget…

  2. superphone o mega-smartphone per essere precisi …. comunque niente trauma, copiano in parecchi qui in giro, oramai ho fatto il callo 😉

  3. @ gslf: parecchi ma non noi. 😉

    ciao

  4. Sicuro Andrea?
    In giro si legge molto diversamente ….. comunque in effetti è solo questione di opinioni, nulla di più.

  5. @ gslf: scusa ma queste insinuazioni puoi tenertele per te. Tutti i giorni mi faccio il mazzo per scrivere gli articoli e queste cose non le accetto minimamente. discorso chiuso.

    ciao

  6. Calma ,non ti inalberare.
    Ciascuno è libero di esprimere la sua opinione, ed io ho espresso la mia.
    Che tu accetti o no quello che penso è assolutamente IRRILEVANTE.

    Il mio parere sugli articoli che compaiono su iochiamo.com è semplicemente un PARERE, e posso esprimerlo liberamente (a patto che non venga cambiata la costituzione, cosa non impossibile di questi tempi).

    Se tu la pensi diversamente puoi semplicemente dire la tua di opinione, tutto qui. Non vedo il bisogno di scatenare un flame per una critica. Puoi scrivere l’articolo più bello, il migliore, il più interessante, ma se poi non sai intrattenere un confronto ti perdi in un bicchiere d’acqua carissimo Andrea.

    Buona serata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>